Pianoforte

Loredana Arcadici

Pianoforte
Ha compiuto gli studi musicali sotto la guida del Maestro Giovanni Corona e dopo aver conseguito la maturità superiore si è brillantemente diplomata in Pianoforte presso il Conservatorio “L. Campiani” di Mantova. Ha approfondito la sua preparazione artistica seguendo i Corsi di perfezionamento di Pianoforte tenuti da Bruno Mezzena a Riva del Garda e da Dario De Rosa presso la “Libera Scuola di Musica” di Vicenza. Ha inoltre approfondito l’attività musicologica tenendo numerose conferenze nell’ambito di varie rassegne musicali quali i “Concerti/conferenze” - “In Musica” - patrocinati dal Liceo “E. Medi” di Villafranca, i “Concerti del Giovedì” per la Scuola Civica “B. Maderna” di Verona, “Salotto e Musica fra ‘700 e ‘800” per l’Università Popolare del Comune di Sona e “Musica nel Verde” per la prima Circoscrizione del Comune di Verona. L’attività musicologica ha riguardato anche cicli di conferenze per l’Università Itinerante di Verona e per altre istituzioni. E' docente di pianoforte al Liceo Musicale Statale C.Montanari di Verona.

Roberto Zanetti

Pianoforte
Diploma di Musica Corale e Direzione di Coro conseguito presso il Conservatorio E.F.Dall'Abaco di Verona. Partecipazione ai corsi “Didattica degli Strumenti Musicali” e “Didattica del Pianoforte” tenuti dal Prof. B. Rebaudengo presso SIEM di Bologna,“L’improvvisazione come Sistema Pedagogico” tenuto dal Prof. Emilio Molina presso il Reale Conservatorio Superiore di Musica di Madrid. Specializzazione in “Direzione” presso il Conservatorio E.F. Dall’Abaco di Verona, sotto la guida di Padre Terenzio Zardini. Improvvisazione Jazz “ presso la scuola Civica Musicale di Milano sotto la direzione del maestro Sante Palumbo, “Composizione Liturgica” sotto la guida del M° A. Zanon presso il Conservatorio Musica E.F. Dall’Abaco di Verona, “Corso di improvvisazione” nell’ambito della rassegna musicale Umbria jazz tenuto dagli insegnati della Barkley School of Boston.

Lorenzo Masotto

Pianoforte
Diplomato con il massimo dei voti presso il conservatorio F.E.Dall'Abaco di Verona. Ha composto ed eseguito musiche per il teatro Estravagario di Verona con il quale ha vinto la maschera d'oro e il premio della critica a Gorizia. Con la sorella Laura Masotto (violinista), ha creato un progetto di scrittura-esecuzione e registrazione musicale per pianoforte e violino, partecipando alla composizione di colonne sonore per cortometraggi e documentari. Ha tenuto concerti a quattro mani e due pianoforti con la pianista Stefania Avolio Ha all'attivo centinaia di concerti, tra i quali spiccano la partecipazione nel 2013 al "Burg Herzberg Festival" in Germania e al Freakshow festival di Wurzburg. Ha pubblicato un album come compositore scritto al pianoforte, “Seta”, collaborando con vari musicisti tra i quali Fabrizio Bosso e Mauro Ottolini, il disco è edito dall’etichetta “Alfa Music”, ha pubblicato una composizione per Trio d’Archi “Pierrot”, edita da Moderna Records, ha pubblicato il suo secondo album “Rule and Case” uscito per l’etichetta “Preserved Sound Ha composto la colonna sonora del cortometraggio “Giulia”, diretto dal regista Carlo Perassi.

Matteo Favalli

Pianoforte
Si diploma in Pianoforte sotto la guida del M° Ambrosini al Conservatorio E.F.Dall'Abaco di Verona presso cui frequenta anche i corsi di Composizione Principale e di Strumentazione per banda. Negli anni 2003, 2004 e 2005 frequenta i corsi SSIS e SOS dell'Università Ca' Foscari di Venezia conseguendo le abilitazioni all'insegnamento dell'educazione musicale nelle scuole secondarie di I e II grado. Lavora stabilmente come docente curricolare nelle scuole secondarie di I grado. Ha tenuto inoltre corsi di Pianoforte classico e moderno, Tastiera, Armonia, Orchestrazione e Programmazione M.I.D.I. E' attivo come compositore di colonne sonore per jingles, documentari e lungometraggi, come sound-designer e consulente multimediale per aziende del settore. Collabora attivamente con importanti realtà musicali e teatrali in qualità di pianista, tastierista, compositore e arrangiatore. Dall’anno 2004 al 2012 ha fatto parte del Team didattico Disegnare Musica e ha partecipato attivamente a gran parte degli spettacoli didattici creati e realizzati dal gruppo.

Alberto Dal Molin

Pianoforte
Ha iniziato gli studi pianistici al Cea di Verona, passando poi al Conservatorio Dall'Abaco con la Prof. Randone. Si è diplomato al Conservatorio Pedrollo di Vicenza con Vittorio Bresciani, con il quale ha continuato gli studi di perfezionamento. Ha studiato inoltre alla Hochschule "Franz Liszt" di Weimar con Gerlinde Otto e Federico Gianello. Svolge attività didattica dal 2010, alcuni suoi allievi sono stati premiati ai concorsi pianistici nazionali ed internazionali.

Laura Maestrello

Laura Maestrello

Pianoforte
Ha avuto una formazione pianistica privata col M° Faccioli, pianista e organista del Duomo di Verona. In seguito ha studiato clavicembalo con M° Costantini presso il conservatorio di Verona presso il quale si è diplomata nei due strumenti. Alle esperienze giovanili come clavicembalista in ensemble, organista liturgico, direttore di coro di voci bianche, è seguito un interesse sempre più forte verso la didattica musicale. Dopo aver frequentato vari corsi Orff è entrata tramite selezione del conservatorio nel gruppo “Musica d’insieme per crescere” dove ha avuto una importante formazione didattica per l’insegnamento della musica ai bambini. Ha avuto esperienze didattiche all’estero. In particolare ha collaborato come esperto di didattica applicata presso varie strutture per bambini e adulti disabili di Belgrado e NIs sia statali che private.

Arpa

Cecilia Soffiati

Arpa
All’età di 11 anni ha iniziato lo studio dell’arpa sotto la guida della Prof.ssa Nazarena Recchia al conservatorio F. E. Dall’Abaco di Verona dove si è diplomata nel 2011 con il massimo dei voti. Nello stesso anno ha vinto il 2° premio al concorso indetto dall’ Accademia Filarmonica di Verona. Nel 2014 si è laureata in arpa solista con il massimo dei voti e la lode. Nello stesso tempo è risultata idonea all’assegnazione del ruolo di arpa presso la Fondazione Arena. Ha partecipato per diversi anni alla rassegna “Giovani Arpisti” organizzata da Salvi Harps, si è classificata ai primi posti nei concorsi “Albisetti”, “Ridolfi”, “Harris”. Ha registrato il cd “Note per te” edito da Fonola Dischi e “Le corde dell’anima”.Ha suonato musiche inedite di G. Mutto su testi di Gianni Rodari, scritte per due arpe e voce recitante. Ha frequentato masterclass con gli insegnanti: Judith Liber, Emanuel Ceysson, Elisabetta Ghebbioni. Dal 2012 suona in duo stabile insieme al flautista Alessio Preosti con cui ha vinto i concorsi: “Riviera della Versilia” e “Giovani solisti” eseguendo il concerto K299 di Mozart per flauto, arpa e orchestra.

Fisarmonica

Roberto Quaglia

Fisarmonica
Studia fisarmonica per dodici anni con Maria Quaini. Entra a far parte giovanissimo del Complesso Fisarmonicisti “Città di Verona”, assumendone in seguito la direzione. Successivamente frequenta un corso quinquennale di teoria e didattica musicale volto alla metodologia dell'insegnamento. Partecipa a numerosi concorsi Nazionali e Internazionali di Fisarmonica e Composizione vincendo il primo premio ad Erbezzo, PoggioRusco, Marina di Massa, Recanati, Poggiofiorito. Iscritto alla SIAE con la qualifica di compositore-melodista, ha pubblicato oltre 200 brani per fisarmonica e composizioni ad idirizzo didattico per gli editori Berben ed Eridania.

Chitarra

Egidio Maggiani

Chitarra Classica
Appassionato chitarrista didatta e studioso, ha appreso i fondamenti della tecnica strumentale da M.Andreolli, ha seguito poi le lezioni di P.Paolini, di F.Gorio, di J.Fresno per la musica antica e G.Begal per l’armonia. Ha suonato per l’Ente Lirico di Verona in un opera di H.Henze. Ha portato numerosi allievi a buon livello di preparazione, alcuni dei quali hanno superato gli esami del programma ministeriale in conservatorio o si sono esibiti in concerto. Coordina un sestetto di chitarre con i propri allievi dei corsi più avanzati che si sono esibiti in vari eventi musicali.

Marzio Vitelli

Chitarra Moderna/Basso
Studi classici con Salvatore Brancaccio, Aniello Desiderio, Nereo Luigi Dani e Fabio Spruzzola. Studi jazz con Davide Recchia e attualmente con Paolo Alfonsi nel triennio di chitarra jazz presso il Conservatorio F.E. DallAbaco. Collaborazioni con Ideal Soud Quintet, Fontanara Jazz Band, Fair For Four, Carosone Quartet e The Glorius Band.

Lorenzo Viscomi

Chitarra Moderna/Basso
Diploma Accademico di I livello in Chitarra Jazz presso Conservatorio di Musica E.F. Dall’Abaco di Verona, Improvvisazione Jazz con Michael Rosen, triennio di Specializzazione Professionale in Music Performance (Chitarra Jazz) presso Centro Didattico Musica, Teatro, Danza (Rovereto) con il M° Dario Faiella, pianoforte con Stefano Raffaelli (Scuola di Musica “CDM”, Rovereto), chitarra con Lorenzo Frizzera (Scuola di Musica d’Altura- Updoo Music School, Rovereto), canto Jazz con Roberta Rigotto (Scuola di Musica “CDM”, Rovereto), canto con Alessandra Amadii e Franco Bertoldi (Scuola di Musica “MusicaBlu”, Bolzano), chitarra con Stefano Licio (Scuola di Musica “CESFOR”, Bolzano); Laurea Triennale in Scienze Politiche, Relazioni Internazionali e Diritti Umani presso l’Università degli Studi di Padova.

Luca Zanoni

Chitarra Moderna/Basso
Studia chitarra diversi anni con Riccardo Dolci, dilettandosi nel rock, pop, metal e soul, per poi avvicinarsi alla musica jazz. Nel 2019 inizia il percorso di chitarra Jazz al Conservatorio di Musica E.F. Dall’ Abaco, studiando con il Maestro Paolo Alfonsi. Qui mette le basi nella tradizione della musica improvvisata e si avvicina anche alla composizione e all’arrangiamento. Nel 2021 si trasferisce in Svezia e frequenta il corso di improvvisazione alla Academy of Music and Drama di Göteborg, dove studia con il contrabbassista di fama mondiale Anders Jormin e il chitarrista Ulf Bandgren. Qui ha inoltre l’opportunità di approfondire gli studi di composizione, che lo porta a comporre e dirigere per la Bohuslän Big Band. Consegue il diploma in chitarra Jazz con lode presso il Conservatorio di Verona nel 2023, dove attualmente segue il biennio di specializzazione.

Canto

TATIANA CAZZADORI

Tatiana Cazzadori

Canto Moderno
Si diploma in canto lirico presso il conservatorio F. E. Dall’Abaco di Verona. Segue numerosi corsi e stages di canto: musical, pop, rock, jazz. Studia pianoforte dagli 8 ai 22 anni e poi per altri due anni presso il conservatorio. Studia recitazione, sia frequentando corsi collettivi che seguendo lezioni private. Segue per alcuni anni corsi di danza classica, jazz, funky e hip hop. Workshop con Wayne Fox regista di musical Notre Dame de Paris. Regista, autrice del testo, co-coreografa, vocal e actor coach, interprete del musical "Una scuola da favola" - Regista, vocal coach e co-coreografa nel musical "Spettacolo Spettacolare", ovvero le folli notti di Parigi - Strega (musical). Elphaba (protagonista) - Chiuso per western (commedia musicale). Ruolo: Mary Torment (protagonista). coreografa per l’insieme corale Giovane Coro AcCanto, diretto dal M. Giampietro Bertella. Tatiana Cazzadori e Francesco Antimiani in concerto (Vr). Solista (repertorio: musical). Prod. Anteprima Opera. Da Giolitti a Wanda Osiris (spettacolo musicale). Giuditta Leschan (recitato e brani polifonici a tre dal repertorio del Trio Lescano).

Giuliana Bergamaschi

Giuliana Bergamaschi

Canto Moderno
Giuliana Bergamaschi si è fatta conoscere come cantante dell’Ensemble Ratatuja, che è stato tra i vincitori, nel 1996 del premio Grinzane Cavour e di “Arezzo Wave”. Nel 2000 ha pubblicato su cd la raccolta “Shakespeariana”, una dozzina di canzoni originali. Ha collaborato con l'Ensemble Hotel Rif, allo spettacolo “Storieincanto”. Ha partecipato alle selezioni per il Festival di Napoli, arrivando alle finali nazionali. Con dei musicisti veronesi di estrazione jazzistica (Ceriani, Terragnoli, Giacopuzzi, Casale), ha realizzato un recital denominato “Canzoni in bianco e nero”. Da anni Giuliana porta avanti un repertorio centrato sul canzoniere di Fabrizio De André. Ha partecipato a rassegne e festival come il " Folkest" e il " Tenco a Novara". Ha inciso per Azzurra Music un cd dedicato ai migliori cantautori veronesi. Per il festival " infinitaMENTE" ha partecipato alla serata dedicata a Lucio Dalla. In occasione del 25 aprile ha partecipato allo spettacolo Arena di Pace. Con il regista attore ed autore Alessandro Anderloni, ha realizzato ed interpretato gli spettacoli " Dormi sepolto in un campo di grano" e " Il cammino dell'acqua". Ha inciso, per Azzurra Music, il cd "Tropico Italiano".

VALENTINA MONTRESOR

Valentina Montresor

Canto Moderno
Cantante e cantautrice veronese, si dedica allo studio del canto moderno nel 2009 presso la scuola B. Maderna, sotto la guida della M° Tatiana Cazzadori, negli anni seguenti inizia a partecipare a diversi concorsi locali. Nel 2010 si avvicina al Musical ed entra a far parte della compagnia "Veronamusical", che la vedrà in scena negli anni successivi, in teatri di Verona e provincia. Dal 2016 inizia a frequentare il percorso di studio presso "l'Accademia Superiore di Canto" di Verona sotto la guida della M° Karin Mensah, ove si dedica oltre che allo studio del canto moderno e jazz, anche allo studio dell'armonia e del pianoforte. Dal 2018 inizia una collaborazione, nella scrittura e nella produzione dei suoi primi brani inediti, con la cantautrice Veronica Marchi, per l'etichetta discografica Maieutica Dischi. Nel 2020 inizia il percorso didattico biennale per docenti presso "l'Accademia Superiore di Canto" e incomincia a lavorare su nuovi brani, con la collaborazione alla scrittura e alla produzione anche del chitarrista Nicola Cipriani. Nello stesso anno consegue la laurea in Psicologia presso l'Università degli Studi di Padova.

MATTEO ZENATTI

Matteo Zenatti

Canto Barocco/Canto Lirico
Dopo aver intrapreso gli studi con Claudio Cavina e con Gastone Sarti si è diplomato in canto lirico, voce di tenore, presso l’Istituto Musicale Pareggiato “O.Vecchi” di Modena, con Maria Gabriella Munari, approfondendo poi con Malcom King la tecnica Alexander applicata al canto e si è quindi perfezionato con Sonia Zaramella. Ha inoltre studiato recitazione presso la Scuola Regionale di Teatro di Padova, sotto la direzione di Arnoldo Foà, Svolge dal 1986 un’intensa attività concertistica come cantante solista in prestigiose formazioni di musica medievale, rinascimentale e barocca: La Reverdie, I Sonatori della Gioiosa Marca di Treviso, Cappella Ducale di Venezia, Accademia di San Rocco di Venezia, Ensemble madrigalistico Fosco Corti, Cantilena Antiqua di Bologna, Daltrocanto di Torino, Ensemble La Flora di Bologna, Orchestra Barocca di Bologna, Cantimbanco di Verona, Madrigalisti Ambrosiani di Milano, Accademia Strumentale Italiana, Les Nations di Bologna, Orchestra Barocca di Bologna, Cappella Musicale di San Petronio di Bologna. Ha collaborato come Artista del Coro presso l’Ente Lirico Arena di Verona e inoltre con l’Aslico di Milano, con la Fondazione Toscanini, nella Stagione Lirica Verdiana di Busseto, e con il Teatro Sociale di Rovigo. Dal 1995 inizia un percorso personale di studio su un’arpa diatonica rinascimentale, con cui ben presto si esibisce in concerto e in registrazioni. Frequenta il corso di arpe antiche per un anno presso il Conservatorio di Vicenza. Nel 2007 pubblica, sotto la supervisione di Marco Materassi, la trascrizione in edizione critica dei Concerti Academici di Stefano Bernardi (1615 - 1619), a cura della casa editrice LIM. Nel 2013, grazie alla sua attività di musicista e divulgatore, ottiene il primo premio ‘Italia Medievale’ nella categoria Arte. Il suo repertorio spazia dalla monodia e polifonia medievale alla musica tardo barocca, con una speciale predilezione per il madrigale cinqueseicentesco. Si esprime anche nel melodramma interpretando il ruolo di Tancredi nel Combattimento di Tancredi e Clorinda messo in scena al Teatro di Guastalla nel gennaio 1996 ed è Don Giovanni ne “Il convitato di pietra” di G. Gazzaniga allestito dal Laboratorio Lirico dell’Istituto O. Vecchi di Modena.

Giordana Belfi

Canto Moderno
Si è perfezionata presso la Scuola Civica Musicale Bruno Maderna di Verona, sotto la guida di Giuliana Bergamaschi. Con quest’ultima ha collaborato alla formazione polifonica delle Bausettete, e collabora tuttora a un progetto di musica corale e teatro basato sul repertorio dei Brutos. Attualmente vanta una nutrita esperienza live che l’ha portata ad affrontare diversi generi musicali in formazioni come The Burning Whiskers, New Devius Band, Artificial Spring, ed è tra i fondatori dei We Rock – A Tribute to Ronnie James Dio. Ha studiato pianoforte con l’insegnante Maria Vittoria Hernandez. Nel 2022 consegue il titolo di Educatore Musicale esperto in didattica musicale per la scuola primaria e secondaria di primo grado, portando come tesi: “Didattica della respirazione nel canto. Esercizi pratici”.

Archi

Irene Benciolini

Irene Benciolini

Violino
Diploma Accademico di secondo livello in violino presso il Conservatorio Cesare Pollini di Padova con il M° Federico Parravicini, conseguimento dei 24 CFU utili all’insegnamento, corso libero di Violino Barocco presso il Conservatorio Dall’Abaco di Verona sotto la guida del Maestro Davide Monti, corso di “Obbiettivo Orchestra” presso la Scuola di Alto perfezionamento Musicale di Saluzzo, sotto la guida del Maestro Sergey Galaktionov e Stefano Vagnarelli, corso di formazione orchestrale con il M° Leon Spierer, già spalla dei Berliner Philharmoniker, Masterclass di violino con il M° Federico Parravicini presso il corso di perfezionamento “Marco Allegri” di Faenza, Masterclass di violino con il M° Federico Parravicini presso il corso di perfezionamento “Marco Allegri” di Castrocaro Terme e Terra del Sole, Masterclass di violino con il M° Oleksandr Semchuk presso il Conservatorio Cesare Pollini di Padova, corso di formazione orchestrale in Germania a Scheersberg con la Deutsch- Skandinavische Musikwoche sotto la guida del maestro Mika Eichenholz e del maestro Per Borin, Masterclass di violino con il M° Alberto Martini presso il corso “Villa Buri in Musica”, Masterclass di violino con il M° Peter Szanto, presso il corso “Villa Buri in Musica, Masterclass di violino con il M° Balboni presso il corso “Villa Buri in Musica” di Verona, collaborazione artistica con la Gaga Symphony Orchestra di Padova, collaborazione artistica con l’Orchestra da Camera “L’Appassionata” di Verona, collaborazione artistica con la Fondazione Discanto e l’Associazione Artematica con la Master Orchestra (affiliata al Talent Music Summer Festival) collaborazione artistica con l’Orchestra di “Obbiettivo Orchestra” sotto la guida del M° Donato Renzetti, collaborazione artistica con L’Orchestra Antonio Vivaldi di Como, collaborazione artistica con Orchestra Sinfonica del Conservatorio di Padova, collaborazione artistica con la rassegna concertistica “Concerti d’Inverno” di Rubano (PD).

Susanna Brombin

Violino/Viola
Ha studiato violino e viola con i Maestri Carla Ferraro, al Conservatorio L. Marenzio di Brescia, G. Bonzagni al Conservatorio F.E. Dalla'Abaco di Verona, Antonietta Micheli al Conservatorio L. Campiani di Mantova, Isabella Corbolini al Conservatorio F.A. Bonporti di Trento, dove ha conseguito il diploma in viola. Ha collaborato con l'Orchestra da camera "Giovani per la musica", l'Orchestra "Camerata Musicale Veneta", l'Orchestra Estense di Ferrara, l'Orchestra da Camera "Città di Verona", l'Orcherstra da Camera del Veneto "Gioventù Musicale d'Italia" e il "Quartetto Euterpe". Attualmente è docente di violino e del corso di Musica d'Insieme presso Scuola Civica Musicale B. Maderna.

Felipe Leon

Violoncello
Originario di Città del Messico compie gli studi di violoncello presso il Conservatorio Nacional de Música. Nel 1993 vince una borsa di studio dell'University of Central Arkansas negli Stati Uniti per studiare con Felice Farrell e nel 1998 studia alla University of Houston dove collabora con artisti come Maxim Shostakovich, Leon Spierer e Carl Saint Clair. Nel 2002 si trasferisce in Italia e ottiene il Diploma di violoncello presso il Conservatorio “Lucio Campiani” di Mantova. Interessato nella prassi esecutiva con strumenti storici, intraprende il corso di violoncello barocco presso il Conservatorio “F.E. Dall'Abaco” di Verona con Stefano Veggetti diplomandosi nell 2005 e posteriormente si diploma in viola da gamba presso il Conservatorio "Arrigo Boito" di Parma con il Maestro Roberto Gini. Inoltre ha partecipato a corsi con Christophe Coin, Alfredo Bernardini, Stanley Ritchie e Roy Goodman. Ha collaborato con diverse orchestre, gruppi da camera ed ensemble di musica antica in Messico, Stati Uniti e Italia come L'Arkansas Symphony Orquestra, Orquesta Sinfonica Del Estado de México, Orquesta filarmónica de la UNAM, L'orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza, La Mozart Chamber Orchestra, Orchestra Barocca di Verona "Il Tempio Armonico” e l'Ensemble Vago Concento.

Fiati

Alessio Preosti

Flauto Traverso
Si diploma nel 2010 con il massimo dei voti al corso triennale di 1° livello al Conservatorio di Verona. Si perfeziona con il M° Mauro Scappini, Marco Zoni, Andrea Oliva, Carlo Macalli. A Marzo 2016 si laurea sempre presso il Conservatorio di Verona, in flauto al corso biennale di 2° livello, con il massimo dei voti. Nel 2014 vince il concorso "Giovani talenti" presso il Conservatorio di Verona, e sempre nello stesso anno si aggiudica il primo premio al concorso Riviera della Versilia, nella sezione musica da camera insieme all'arpista Cecilia Soffiati. Ha suonato in orchestra sotto la direzione di direttori quali Riccardo Muti, Nicola Paszkowski, Pier Carlo Orizio, Eugene Kohn, e con artisti di fama mondiale quali Placido Domingo, Josè Carreras, Vittorio Grigolo, Francesco Meli, Luciana Serra, Salvatore Accardo, Daniil Trifonov, Ramin Bahrami, Lilya Zilberstein.

MAX NEGRI

Massimiliano Negri

Sassofono/Clarinetto
Diplomato in Sassofono, in musica jazz e laureato in Musica da Camera al Conservatorio F.Venezze di Rovigo. Laureato in didattica della Musica al biennio abilitante di II° Livello, A31-32, al Conservatorio A.Buzzolla di Adria. Laureato e abilitato in insegnamento di strumento nei licei musicali e scuole medie ad indirizzo musicale, al Conservatorio G.B. Martini di Bologna. Master Class di musica contemporanea del duo Goury e Josset, Pesaro; Stage di Sassofono Fermo Ancona; alto perfezionamento professionale ai seminari internazionali di Siena Jazz; Clinic di Dave Holland a Verona Jazz; Clinic di Alain Karon a Bologna ALL FOR MUSIC; Clinic di B.Watson a Verona Jazz. Ha collaborato con l' Orchestra Città di Padova, con l'Orchestra Sinfonica di Rovigo, RAI 1 nella trasmissione televisiva L'’albero azzurro, Rete 4 Mediaset in La Domenica del villaggio, Big Band di Alessandro Comini (Domenica in RAI 2), Canale 5 e Radiodue Poesie D’amore. Ha inoltre collaborato con diversi musicisti tra cui: Lisa Hunt, Toni Esposito, Roger Bobo, Billy Cobham, Robben Ford, Carlos Reyes, Ricky Portera, Jesse Yawn, Herbie Goins, Daniele Tedeschi, Maurizio Solieri.

Luca Orazietti

Luca Orazietti

Sassofono/Clarinetto
Diplomato in clarinetto presso il Conservatorio Statale di Musica “ F. E. Dall'Abaco” di Verona nell'anno 1985. Master di improvvisazione jazz presso il Conservatorio Statale di Rovigo. Ente Autonomo “ Arena di Verona” per le Stagioni Areniane dall'anno 1984 al 1994. Conferimento incarichi Anbima come Docente di sax e clarinetto presso i corsi di orientamento musicale per cinque anni. Docente di teoria e solfeggio con più di cento allievi che hanno conseguito la licenza presso i Conservatori Statali Italiani. Fondatore e Direttore a tutt'oggi della “Swing Time Orchestra”.

Enrico Reffato

Tromba
Diplomato in tromba presso il Conservatorio di Verona, si perfeziona all'Accademia di S. Margherita Ligure e all'Accademia dei Corsi Superiori di Lonato, Ottiene l'attestato dell'Associazione Nazionale Bande Regione Veneto. Membro dell'Orchestra Ente Lirico Arena, dell'Orchestra Maggio Fiorentino, dell'Orchestra Pomeriggi Musicali di Milano, dell'Orchestra La Fenice di Venezia, dell'orchestra Sinfonica di Israele, dell'orchestra RAI di Milano, dell'orchestra Salieri di Brescia. Ha collaborato con Bobby Solo, Little Tony, Eugenio Finardi, Rudi Rotta, Pippo Guamera, Zucchero, Morandi, Celentano, Mingardi, Dalla, Renga, Ligabue, Cocciante, Venditti.

Percussioni

Emanuele Zamperini

Batteria
Inizia a suonare la batteria con il maestro Francesco Casale, trovando una perfetta sintonia studio live. In breve tempo, infatti acquisisce una forte padronanza, dimostrando talento e musicalità, tanto da essere notato e selezionato per collaborare con numerosi artisti di fama nazionale ed internazionale. Morblues Band, Rudy Rotta, Tolo Marton, Umberto Porcaro, John Kanady, James Thompson, Erbie Goins, Robby Brown, Luisiana Mojo Queen, Mascia, Waldo Weathers, Brenda White, Sonny Rhodes, Brian Templeton, Doug Jay, Eugene Hideaway Bridge, Gail Muldrow, Johnny Sansone, Texas Slim, Andy Just, Steve Arvey, E. C. Scott, Sawn Pittman, Viviana Kelly, Karen Carrol, Sugar Blue, Andy Haze, Dennis Jones, John Henry Blues Band... Esperienze televisive: La Vita in diretta, Bobby Solo (Rai 1); Domenica in, Bobby Solo (Rai 1); Buona domenica, Bobby Solo (canale 5); Festivalbar, Simply Red (Italia 1); Top of the pops, Zucchero (Rai 2); Uno di noi, Gianni Morandi (Rai 1); Roxy bar e Help, Red Ronnie (TMC2); Ruben Minuto (Radio Capital).

Propedeutica Musicale

Stefania Avolio

Propedeutica Musicale
Si diploma in pianoforte sotto la guida della Prof.ssa Sabrina Reale, presso il Conservatorio F. E. Dall’Abaco di Verona. Si laurea al biennio solistico specialistico presso lo stesso Conservatorio sotto la guida del M° Vittorio Bresciani. Ha insegnato Propedeutica pianistica come collaboratrice della Prof.ssa Laura Palmieri presso il Conservatorio di Verona. Ha collaborato con il compositore e pianista Lorenzo Masotto per alcuni brani e con lui, nel 2018, si è esibita in un tour Californiano. Ha composto, e pubblicato nel 2020, l’album “Natural Element” di modern classical con piano, voce e loop station, accolto con entusiasmo dalla critica in tutta Europa. Nel 2022 ha pubblicato il secondo album “Roots of Rebirth” che l’ha portata a suonare a Berlino, Budapest e Stoccolma.